Auguri dal Componente di Giunta Forlone Carlo Stampa
Catanzaro
Lunedì 22 Dicembre 2008 10:28

La Confartigianato di Catanzaro augura Buon Natale a tutti i suoi associati, ai delegati, alle imprese, ai

  collaboratori, ai dipendenti e dirigenti, alle istituzioni e rappresentanti politici sperando che l’anno a venire sia ancora più proficuo e volto sempre più al dialogo ed alla collaborazione.

Auguri :

-    alla Regione, che possa essere ancora più incisiva nella stesura della programmazione e negli aiuti alle imprese che mai come in questi particolari periodi hanno bisogno di sentire vicino le Istituzioni con interventi economici e non solo sulla stampa.

-    alla Provincia , auguri al Presidente ed a tutta la Giunta con i complimenti per il lavoro svolto e quanto si appresta a fare, tra le tante cose, la richiesta del monitoraggio della salute delle spiagge e del mare in tempi brevi onde evitare di trovarsi durante la stagione estiva con problemi che possano danneggiare il turismo.

-    ai Comuni affinché sul territorio possano aiutare le imprese a lavorare e continuare a vivere creando sempre più possibilità per aumentare l’occupazione

-    alle Banche nella speranza di poter creare questo tavolo di confronto tra gli istituti e le imprese in modo da concretizzare gli aiuti necessari fra il mondo delle microimprese che tutti citano, elogiano, ma alla fine nessuno aiuta; aiuti che non vuol  dire regalare soldi, ma essere soci economicamente in progetti imprenditoriali e di sviluppo

-    alla Magistratura: che possa lavorare in tranquillità e serenità finché si possa arrivare in un mondo dove vive e lavora  chi agisce in tutta onestà e trasparenza.

-    alle Forze dell’Ordine per il lavoro pieno di rischi che svolgono e le congratulazioni per i risultati raggiunti, ed il plauso di tutte le persone e le imprese che grazie al loro impegno possono operare stando al riparo da infiltrazioni delinquenziali.

-    a tutte le altre sigle sindacali un invito a lavorare per creare sempre più tavoli comuni per il bene e lo sviluppo delle categorie.

-    a tutti i dirigenti di Confartigianato e a tutto quel mondo composto dalle innumerevoli microimprese, anzi macroscopiche imprese perché tutte insieme costituiscono l’ossatura dell’economia italiana.

Buone feste.

 

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies di terze parti. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento
acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra cookie policy..