top

Banner
Banner
«  ottobre 2021  »
lmmgvsd
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031




Aiuti per la riqualificazione e i costi salariali del personale di impresa Stampa E-mail
Regione Calabria
Venerdì 07 Maggio 2021 12:57

BANDO IN PREINFORMAZIONE

Beneficiari

Imprese che hanno subito una perdita di fatturato nel corso dell’anno solare 2020, rispetto all’anno solare 2019, non inferiore al 10%, ad esclusione di quelle operanti nei settori della pesca e dell’acquacoltura e della produzione primaria di prodotti agricoli (per come definite nel Reg. 651/2014).

Le imprese beneficiarie dell’aiuto potranno scegliere nel Catalogo dell’offerta di formazione continua 2021-2023Le domande dovranno necessariamente riferirsi ad entrambe le tipologie di aiuto previste: aiuti per le attività di formazione continua ai fini della riqualificazione del personale dell’impresa ed aiuti sui costi salariali lordi del personale.

Contributo concedibile

Gli aiuti sono concessi nella forma di contributo in conto capitale.

Di seguito le tipologie di aiuto concesse:

  • nel caso di aiuti per le attività di formazione/riqualificazione del personale dell’impresa, nella misura del 100% delle spese ammissibili;
  • nel caso di aiuti sui costi salariali lordi del personale, nella misura dell’80% dei costi salariali lordi sostenuti per i dodici mesi successivi alla presentazione della domanda.

L’importo massimo del contributo concedibile, nel caso di aiuti per le attività di formazione/riqualificazione del personale dell’impresa, è pari a € 25.000; nel caso di aiuti sui costi salariali lordi del personale, è pari a € 100.000.

Erogazione del contributo

L’erogazione del contributo concesso per la formazione e riqualificazione del personale d’impresa avverrà con le seguenti modalità:

  • un importo pari al 50% al momento della erogazione del 50% delle attività formative;
  • una seconda quota del 50% al completamento del percorso di formazione/riqualificazione.

L’erogazione del contributo per i costi salariali, invece, sarà così distribuito:

  • ·un importo pari al 30% a titolo di anticipazione, su richiesta del beneficiario;
  • ·una seconda quota del 50% entro 30 giorni dalla scadenza del sesto mese dalla data di presentazione della domanda;
  • ·il saldo pari al 20% entro 30 giorni dal 12° mese dalla data di presentazione della domanda.

 

Per ulteriori informazioni contattare: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 

In evidenza

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

bottom

design by CREADIVA

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies di terze parti. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento
acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra cookie policy..